Congratulazioni ristretto, sei giunto alla fonte del concetto di restringimento. Ti aspettavamo e siamo felici di averti fra noi.
Più di venti anni fa il verbo del restringimento si è fatto show; da allora, in compagnia dell’immancabile Spirale Cosmica, abbiamo viaggiato in lungo e largo la penisola per diffondere la nuova consapevolezza e annunciare l’era del restringimento. Ora ci siamo.
Qui troverai ciò che ti serve per cogliere la teoria e tanti consigli per crescere nella consapevolezza, in modo da avere tutti gli strumenti utili ad affrontare le sfide della nuova era ristretta.


La tua vita ha un prezzo e sei tu a stabilirlo: quanto valgono i tuoi pensieri? Quanto vale la tua dedizione? E il tuo acconsentire?
La manipolazione è una delle più grandi insidie dell’età che viviamo: oggi più che mai è difficile restare indifferenti, fuori dai giochi e dagli interessi di parte. L’interesse di chi ci governa è sempre e solo il potere, che – teniamolo sempre presente – siamo noi a delegare e a consentire.
Ecco che l’obiettivo del potere sei proprio tu, anzi – in questa sede è bene precisare – il tuo cervello.
La teoria del restringimento è proprio questo: una cassetta degli attrezzi dove trovare strumenti lessicali nuovi per sfuggire ai tranelli e alle macchinazioni del potere. Strumenti che sta a te, poi, saper utilizzare. Li potrai utilizzare in proprio, per essere sempre vigile e sull’uscio della tua coscienza e per amare veramente e con chiarezza la vita. Potrai utilizzarli per gli altri partecipando al gioco, proprio come sto facendo io. Agire con lo spirito giocoso e gioioso non lascia scampo a chi ci vorrebbe cupi, chini sulle nostre angosce.
Non sorprenderti, hai già iniziato a giocare e se sei arrivato qui è perchè questo gioco già ti piace.
Ora non ti resta che andare avanti con il primo concetto che vado a spiegare: il meraviglioso mondo delle Mestruazioni Cerebrali